Campi estivi 2021

Aperte le preiscrizioni per i campi estivi residenziali al Casone – Valle dell’Aniene di Anticoli Corrado (RM). I campi estivi 2021 sono dedicati a bambini e ragazzi dai 7 ai 12 anni.

Campi estivi

Le settimane disponibili:

  • 13 – 19 giugno
  • 20 – 26 giugno
  • 27 giugno – 3 luglio
  • 4 – 10 luglio

Il modello

Avventura Circolare è un campo estivo di educazione ambientale che ha come obiettivo il raggiungimento del benessere dei bambini attraverso il modello pedagogico dell’outdoor education ed i concetti della “Natura Educante” e dell’Economia Circolare.  Partendo dai bisogni e dagli interessi specifici, si realizzeranno attività ludiche, espressive, creative e laboratoriali, capaci di facilitare il contatto con il contesto naturale.

I bambini avranno la possibilità di sperimentare la sensorialità del tatto sporcandosi le mani nei laboratori, dell’olfatto riconoscendo i profumi della natura di un giardino, del gusto assaporando i prodotti della terra, della vista individuando le specie di piante e fiori e dell’udito imparando ad ascoltare sé stessi e gli altri. 

Avventura Circolare stimolerà il senso di scoperta e la fantasia in un contesto rilassato e protetto, permettendo di rispettare i tempi di ciascun bambino.

Campi estivi

La proposta educativa nei campi estivi 2021

Legambiente Mondi Possibili e Tavola Rotonda offrono un campo estivo per bambini e ragazzi dai 7 ai 12 anni in grado di:

  • alimentare la curiosità e l’emozione del conoscere
  • organizzare ambienti di apprendimento in cui ciascuno sia protagonista diretto e attivo nella costruzione della propria conoscenza in un contesto cooperativo
  • far crescere nei bambini e ragazzi competenze evolutive complesse: saper leggere la realtà, essere consapevoli di sé, essere capaci di assumere responsabilità e di partecipare alla vita sociale, saper risolvere problemi

Perché scegliere le nostre proposte? 

Perché crediamo che:

  • l’educazione ambientale sia una chiave di lettura per comprendere i problemi complessi  nella nostra società;
  • i ragazzi abbiano bisogno di una metodologia innovativa, coinvolgente ed efficace pensata appositamente per loro;
  • l’ambientalismo si debba poggiare su solide basi scientifiche;
  • i percorsi didattici debbano portare ad una partecipazione attiva su tali tematiche;
  • l’esperienza didattica possa avere effetto positivo sull’intero contesto sociale del ragazzo;
  • il gioco è elemento fondante di uno sviluppo sano di ogni bambino, nonché suo diritto inalienabile.

Per questo  utilizziamo una metodologia che:

  • coinvolge attivamente i ragazzi nella costruzione del percorso educativo;
  • è incentrata sulla sperimentazione pratica dei concetti teorici presentati;
  • stimola la curiosità dei ragazzi di approfondire le tematiche affrontate;
  • affronta ogni tema attraverso il gioco e l’esperienza.

Grazie alla presenza di educatori qualificati iscritti al registro nazionale di Legambiente onlus e alla collaborazione con il progetto Ecco – Economie Circolari di Comunità sarà costruito un campo estivo con il minimo impatto ambientale e rispettando il modello delle 8 erre. A.P.S. Tavola Rotonda e Legambiente Mondi Possibili hanno una esperienza pluriennale nell’organizzazione dei campi e dei centri estivi; il Casone – Valle dell’Aniene ospita i nostri campi sin dal 2012.

Campi estivi Anticoli Corrado

Campi estivi 2021: tematiche e attività

I campi estivi prevedono lo svolgimento di attività naturalistiche, laboratoriali ed esperienziali per lo sviluppo di competenze di cittadinanza. Le attività potranno variare in relazione al tempo meteorologico e alle esigenze del gruppo.

  • attività naturalistiche e ambientali
  • giochi e laboratori ambientali, attività su piante, animali ed energie rinnovabili
  • attività artistiche (visite al museo e alle botteghe artigiane del luogo, laboratori artistici di riciclo)
  • attività formative e yoga
  • escursioni nella Valle dell’Aniene e tra i piccoli Paesi
  • Museo di arte moderna e contemporanea ad Anticoli Corrado con visita guidata
  • Escursione sul fiume Aniene e attività di soft rafting
  • Uscita e visita guidata al Monastero di San Benedetto e di Santa Scolastica
  • Villa Adriana, Villa d’Este, Villa Gregoriana, terme di Tivoli

Le tematiche per l’anno 2021 sono:

ACQUA “Io non me la bevo” – Falsità e luoghi comuni sull’Acqua

L’acqua è la sostanza più comune e diffusa sulla Terra ed il costituente principale di tutta la materia vivente. Rappresenta non un prodotto commerciale, ma un valore primario per la vita. Spesso però l’utilizzo umano di questo bene si traduce in spreco o inquinamento con conseguente tendenza a comprometterne gli usi futuri sia antropici che naturali. Di qui la necessità di organizzare una serie di attività sportive, laboratori ed esperienze per coinvolgere i bambini e farli partecipi del messaggio che la vita sulla Terra dipende dall’acqua e che una cattiva gestione delle risorse idriche compromette sia gli equilibri ecologici che la qualità della vita umana.  

RIFIUTI “Io mi rifiuto!” – Le otto R (ridurre, riparare, riusare, riciclare, rigenerare, ripensare, riabilitare e ripartire)

Il centro estivo può rappresentare il luogo privilegiato per favorire la comprensione e sollecitare la riflessione sui problemi ambientali, ma, soprattutto, è il luogo dove sperimentare  comportamenti più corretti e rispettosi dell’ambiente. Il tema dell’inclusione circolare e l’analisi delle otto R, come la loro applicazione nella vita quotidiana, saranno spiegati e rielaborati dagli stessi bambini attraverso il gioco. La gestione dei rifiuti riguarda tutti e aiuta le persone e il territorio a crescere in maniera sana.

ENERGIA “Sotto questo Sole” e “Via Col Vento” – Energie rinnovabili ed efficienza energetica

È stato stimato che se l’Italia migliorasse l’efficienza della propria rete elettrica anche attraverso il risparmio energetico, potrebbe fare a meno di importare la quota annua di energia elettrica dall’estero. Naturalmente, ridurre le inefficienze del sistema energia è fondamentale, ma non risolve il vero problema strutturale a cui l’Italia dovrà dare una risposta nel futuro prossimo: l’eccessiva dipendenza dalle fonti di energia da combustibili fossili. In quest’ottica, attività laboratoriali permetteranno di approfondire il tema e toccarlo con mano scoprendo l’energia pulita in posti inaspettati.

CUCINA E TRADIZIONE “Oggi cucino io!” – Piccoli cuochi crescono 

“Siamo quello che mangiamo” e per questo rimbocchiamoci le mani e iniziamo a preparare un pasto sano e autoprodotto. Grazie a laboratori che spaziano dalla panificazione alla preparazione di pasta fatta in casa, passando per raccolta di verdure e frutta di stagione, è possibile affrontare le tematiche della sana e corretta alimentazione e divertirsi a preparare, da soli, i pasti da consumare nel centro o portare a casa per gustarli in famiglia. 

La giornata tipo nel campo estivo

Campi estivi per bambini e ragazzi
  • Sveglia e colazione 8:00 – 9:30
  • Attività 9:30 – 12:30 in base all’età (merenda a metà mattina)
  • Pranzo 12:30 – 13:30 
  • Riposo 13:30 – 14:30 (con sorveglianza)
  • Attività 14:30 – 18:30 (merenda a metà pomeriggio)
  • Gioco libero e igiene personale 18:30-20:00
  • Cena 20:00 – 21:00
  • Giochi e momento relax prima di dormire

La composizione dei gruppi e gli operatori

Gruppi di massimo 14 bambini

Il gruppo avrà a esclusiva disposizione due operatori. Saranno sempre presenti inoltre almeno un terzo operatore; il coordinatore unico dei gruppi; eventuali operatori aggiuntivi per bambini con necessità speciali.

Gli educatori e animatori coinvolti sono specificamente formati all’educazione ambientale.

I bambini dormiranno in stanze multiple da massimo 4 bambini.

Protocolli anti-contagio, precauzioni di sicurezza e adempimenti per i campi estivi 2021

I campi estivi saranno organizzati nel pieno rispetto delle attuali norme di sicurezza e igiene per prevenire il contagio. Gli operatori e educatori impiegati saranno formati e supervisionati per rispettare e far rispettare le norme in vigore.

Potranno accedere al campo estivo solo gli operatori, i bambini e le bambine che abbiano effettuato un tampone nelle 48 ore precedenti l’inizio del campo, e che non abbiano avuto contatti stretti con soggetti con patologia conclamata da Covid-19 in un periodo compreso in 14 giorni e che non presentino sintomi febbrili o respiratori. A tale scopo dovrà essere firmata un’autodichiarazione.

Si inviteranno operatori, organizzatori e genitori all’auto-monitoraggio delle condizioni di salute proprie e della propria famiglia. In caso di comparsa di sintomi sospetti per Covid-19 (temperatura superiore a 37°5, affaticamento respiratorio) si isolerà preventivamente il soggetto e si faciliterà il contatto con medico di base e azienda sanitaria locale.

Si avrà particolare cura nell’organizzazione dei materiali comuni e di ogni singolo bambino per fare in modo che sia garantita l’igienizzazione delle superfici ed evitato il contatto con gli oggetti personali non propri.

Ogni giorno, gli operatori e i bambini avranno cura di igienizzare le mani quando necessario e sottoporsi a un triage con misurazione della temperatura. Si verificherà l’igienizzazione giornaliera degli spazi e degli oggetti utilizzati e la si ripeterà quando necessario.

Le attività si svolgeranno per la maggior parte, quando possibile, all’aperto. Ove non sia possibile, in caso di pioggia o se l’attività specifica lo richiede, potranno essere svolte all’interno. Le stanze avranno sempre finestre e porte aperte per favorire la circolazione dell’aria e saranno igienizzate quotidianamente e al bisogno.

Tutti gli operatori e i bambini partecipanti saranno assicurati grazie al tesseramento per l’anno corrente con Legambiente onlus.

Informazioni per l’iscrizione

Il contributo richiesto per la settimana completa tutto compreso è di €390,00 a bambino.
In caso di coppie o gruppi (fratelli, amici) sarà applicato uno sconto del 10% per ogni bambino.

La quota comprende:

  • Operatori (educatori ambientali) presenti 24h/24
  • Tesseramento e assicurazione
  • Materiali per laboratori, cancelleria, cartoleria e consumabili
  • Servizio di pulizie e igienizzazione, materiali per la detersione e l’igienizzazione, dispositivi di protezione individuale
  • Pasti (pensione completa + merende)
  • Alloggio in camera multipla
  • Attività esterne a pagamento (es. rafting, visite guidate)

La quota non comprende:

  • Viaggio andata/ritorno
  • Operatori a chiamata per bambini con esigenze speciali (es. assistenti per la disabilità)