Regolamento utilizzo sede

Regolamento per l’uso della sede

La nostra sede, in via Nizza 72, è condivisa per le attività dell’associazione Tavola Rotonda, del circolo Legambiente Mondi Possibili, della scuola di lingua italiana per stranieri Tina Due.

  1. La sede dovrà essere utilizzata con cura, nel rispetto del decoro, della correttezza e della buona educazione, della sostenibilità ambientale. La sede è utilizzata per scopi molto differenti, quindi deve presentarsi sempre in buono stato e libera da ingombri.
  2. È possibile utilizzare attrezzature e materiali fra cui la rete wifi, i computer, il videoproiettore, l’impianto audio, i libri, la cartoleria ecc. È preferibile non installare software sui computer associativi.
  3. È obbligatorio l’utilizzo degli appositi cestini per la raccolta differenziata, divisi in: indifferenziato, carta e cartone, plastica + metallo + vetro. Al termine dell’utilizzo della sede, i sacchi dovranno essere smaltiti a cura degli utilizzatori se i cestini sono pieni oppure se contengono materiali maleodoranti o deperibili.
  4. Al termine di qualsiasi attività gli utilizzatori dovranno provvedere al riordino ed alla sistemazione dei locali, compresa una spazzata per terra se necessaria. Eventuali bottiglie, contenitori di cibo o altro rimasti aperti andranno conservati in frigorifero ben chiusi o gettati.
  5. Al termine di qualsiasi attività i responsabili dovranno accertarsi che tutte le luci siano spente, e che siano stati spenti i computer, le stufette e tutti gli elettrodomestici.
  6. Nel caso del gruppo di acquisto solidale, al momento della consegna il responsabile di turno è tenuto a restituire le cassette di plastica, i barattoli, i contenitori vari al produttore, comprese quelle depositate in cortile. Al termine dei ritiri, il responsabile è tenuto a riporre le cassette non ritirare in cortile, fuori della porta, sulla destra, e riordinare gli altri contenitori.
  7. In sede è vietato fumare.
  8. Se non concordato, è vietato affiggere qualsiasi materiale e/o attrezzatura alle pareti interne ed esterne alla sede.
  9. Fare attenzione a non lasciare in sede indumenti, attrezzature, oggetti o materiali personali. L’associazione non risponde per eventuali furti o danneggiamenti ad indumenti, attrezzature, oggetti o materiali personali di soci od ospiti che per dimenticanza sono rimasti nella struttura.
  10. In caso di danneggiamenti alla struttura di qualsiasi genere, l’associazione si riserva di chiedere i danni subiti ai responsabili.
  11. Per chiunque abbia le chiavi, comunicare a Francesca l’accesso in sede in autonomia (anche per ritiri del g.a.s.)
RSS
Seguici via Email
Facebook
Twitter
YouTube