Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione. Alcuni cookies ci permettono di avere statistiche sulle visite tramite Google Analytics, su cosa viene letto, su quali link vengono usati. Altri ci consentono di usare servizi di terzi, come quando incorporiamo audio e video, o diamo la possibilità di condividere un articolo sui social media. I cookie di profilazione servono per accedere alle sezioni riservate del sito. Puoi accettare i cookies cliccando sul pulsante o continuando a navigare, oppure puoi uscire dal sito o bloccare i cookies tramite le impostazioni del tuo browser.

Galleria fotografica dell'ultima cena con delitto, Ombre Veneziane. Anticoli Medieval Mistery and Games

18 febbraio 2017, si è giocato al Casone - Valle dell'Aniene con cena, pernottamento e colazione.

Condividi
FaceBook  Twitter  

Per la seconda edizione dell’Anticoli Medieval Mistery and Games, il fine settimana Anticolano all’insegna del gioco e del mistero, l’APS Tavola Rotonda propone una cena con delitto ambientata nella Venezia del ‘500.

Febbraio 1571. Le nazioni Cattoliche ed il sultano Turco si contendono il dominio del Mediterraneo. Il Papa Pio V vuole coalizzare nella Lega Santa le forze della cristianità, ma nei salotti della Serenissima è in atto un conflitto tra la fazione dei Nobili, favorevoli alla guerra e quella dei Mercanti, contrari.
Mentre l’ombra del conflitto si allunga tra le calli della città lagunare, a Palazzo Vendramìn si festeggia l'ultimo giorno di carnevale con una fastoso ricevimento in maschera. Interverranno i maggiorenti della città, ambasciatori stranieri, personalità di spicco della Repubblica ed il Doge Alvise Mocenigo in persona.
Avvolti nei fumi dell’assenzio, il volto e le intenzioni celate dietro il misterioso profilo di una maschera, gli ospiti cercheranno di realizzare i propri obbiettivi. Ma si renderanno ben presto conto che non tutto è come appare.

Programma

Sabato 18 febbraio, pomeriggio: arrivo degli ospiti e sistemazione nelle camere
Dalle 19:00: Introduzione storica, briefing iniziale e assegnazione del materiale ai personaggi.
Dalle 20:00: Si gioca! Festa in maschera* e cena a buffet.
Pernottamento in struttura in camere miste (doppie, triple, quintuple con bagni privati o in comune, assegnate in ordine di prenotazione).

  Il Casone offre agli ospiti dell’iniziativa trattamento di cena, pernottamento e prima colazione con un contributo di 35 euro a persona. E' compresa la tessera associativa A.P.S. Tavola Rotonda 2017.

E per chi non si stanca mai di giocare, c’è la formula week end:
Arrivo venerdì 17 febbraio sera, cena, serata giochi e pernottamento in struttura. Sabato giornata dedicata ai party games e per i più esperti una lunghissima partita di Axis and Allies. A seguire il programma della cena con delitto.

  Per la formula week end il contributo minimo richiesto è di 55 euro, comprensivo di due cene (venerdì e sabato), due pernottamenti (venerdì e sabato), due colazioni (sabato e domenica), un pranzo (sabato). E' compresa la tessera associativa A.P.S. Tavola Rotonda 2017.

*dato il contesto e l’ambientazione è apprezzato l’utilizzo di maschere e vestiti in stile quanto più possibile Veneziano.

Come prenotare

I posti sono limitati. La partecipazione dovrà essere comunque confermata dal Master.
Per prenotare la partecipazione sarà necessario inviare una caparra pari al 50% della quota scelta entro il 15 febbraio.
Info tramite Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Ombre Veneziane

Condividi
FaceBook  Twitter  

Radopoli - I furbetti del quartierinoSono passati sette anni dalla prima edizione: ma il Radopoli - I furbetti del quartierino è ancora un gioco di un'attualità sconvolgente, che attraverso i più squallidi personaggi della nostra epoca ripercorre quelli che son stati gli eventi degli ultimi anni. L'obiettivo, ovviamente, è accumulare ricchezza in un libero mercato viziato. Il gioco è una rivisitazione in chiave ironica e dissacrante del gioco da tavola forse più famoso di tutti i tempi. I giocatori, nei panni di noti esponenti del mondo politico, economico e criminale, come Berlusconi, Ricucci e Provenzano, devono accumulare potere e ricchezza, imparando a destreggiarsi nel cinico e spietato ambiente della finanza e del mercato immobiliare. Lo sfondo è rappresentato da una Roma decadente ed inconsapevole, dove la corruzione e l’ipocrisia sono le armi privilegiate per affermare la propria supremazia.

La critica vivace al moderno sistema economico costituisce l’ossatura principale del gioco, mentre alcuni elementi tecnici (come l’introduzione della borsa e l’utilizzo di numerose tipologie di carte, come l'Avvocato Taormina) contribuiscono ad aumentarne la complessità. Eventi imprevisti come la comparsa di spacciatori o di prostitute contribuiscono a svalutare i terreni, e i costruttori di case abusive proliferano (quasi) indisturbati.

L’obiettivo dell’autore è quello di sottolineare in chiave satirica la naturalezza e la quotidianità con cui vengono accettate e considerate normali determinate logiche, evidentemente assurde, che regolano il mondo della politica e dell’economia.

Riprendiamo il gioco aggiornandolo soltanto nella forma, perché nel contenuto si è mantenuto - incredibile? - attualissimo.

E vi proponiamo finalmente i file da scaricare per la versione Print&Play: un unico archivio .zip che contiene il tabellone, il regolamento, e tutte le carte da stampare!

>>> Scarica il gioco! <<<

Condividi
FaceBook  Twitter  

Swing e segreti - cena con delitto

Burlington, Vermont, 1940.
Hai ricevuto un invito a cena nella villa di campagna del Generale Brown, uno degli uomini più potenti dello Stato. La villa è molto grande e meravigliosamente adagiata tra le colline boscose del Vermont, nei pressi di Burlington, a due passi dal confine con il Canada.
Si preannuncia dunque una serata all'insegna del buon cibo animata da numerose personalità interessanti con cui scambiare opinioni tra un sorso di cocktail e musica swing.
La tranquillità della placida cittadina di provincia è stata tuttavia più volte turbata in passato dalla scomparsa di alcune donne in circostanze misteriose. I paesani bisbigliano a mezza voce che i lugubri boschi circostanti siano abitati da creature mostruose dotate di poteri soprannaturali...

La "sezione giochi" dell'associazione non si è fermata!

Dopo alcuni test, vi proponiamo una trama (non professionale!) per una cena con delitto, una sorta di gioco di ruolo dal vivo in cui i partecipanti sono invitati ad una cena molto particolare dove non tutto è come sembra. Tra intrighi, colpi di scena e scottanti rivelazioni, utilizzando tutti i mezzi a disposizione, gli invitati cercheranno di portare a termini i loro obbiettivi, di svelare i segreti degli altri ospiti, o di indagare su eventuali crimini commessi.

Il gioco non prevede veri e propri vinti e vincitori (forse); la sua riuscita è (certamente) legata alla voglia di divertirsi dei partecipanti.

Attenzione! La trama completa può essere letta soltanto da chi vuole organizzare la cena. Il file completo contiene le informazioni (segrete) su tutti i personaggi, gli intrecci, gli oggetti in gioco. Se pensate di organizzarla, scegliete una persona che farà l'arbitro e l'organizzatore e tenete nascosto questo documento!

Scarica la trama: Scarica il pdf

Condividi
FaceBook  Twitter  

Partners

Tina due srl    Il Casone Valle dell'Aniene    Legambiente Mondi Possibili

.
.

Partecipa via social network!

Cerca nel sito

Contatti

Per informazioni e per contattarci:
E-mail: info@tavolarotonda.orgsegreteria@tavolarotonda.org
Skype: Associazione Culturale Tavola Rotonda
Telefono: 06 87761893

Iscrizione alla Mailing list

Sei qui: Home Per stare insieme Giochi