Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione. Alcuni cookies ci permettono di avere statistiche sulle visite tramite Google Analytics, su cosa viene letto, su quali link vengono usati. Altri ci consentono di usare servizi di terzi, come quando incorporiamo audio e video, o diamo la possibilità di condividere un articolo sui social media. I cookie di profilazione servono per accedere alle sezioni riservate del sito. Puoi accettare i cookies cliccando sul pulsante o continuando a navigare, oppure puoi uscire dal sito o bloccare i cookies tramite le impostazioni del tuo browser.

Benvenuto autunno

Bentrovati!

Ricomincia la stagione e vi aggiorniamo sulle ultime novità dell’associazione.

Greenjobs: i corsi sui lavori green in partenza

Ripartiamo con i corsi e laboratori “Green Jobs” per l'anno 2018. Abbiamo confermato i corsi dello scorso anno che hanno visto molti partecipanti e grande entusiasmo. I corsi si svolgono sempre in collaborazione con ASL Roma 1 e nascono da un progetto di inclusione per persone utenti dei Dipartimenti di Salute Mentale, ma sono aperti a tutti e anzi sono un’opportunità interessante per la riappropriazione dello spazio sociale da parte di persone con svantaggio, la sensibilizzazione ai temi ambientali, e la crescita dell’autonomia personale e lavorativa.

La formazione anche per questa quarta edizione consiste in quattro moduli, ognuno dedicato a temi specifici quali Autoproduzione, Ciclomeccanica, Informatica sostenibile, e Upcycling-Riuso.

Gli orari e le date di partenza saranno le seguenti:

  • lunedì 24 settembre Informatica Sostenibile ore 14.30/17.30 via Nizza 72
  • lunedì 24 settembre Ciclomeccanica ore 14.30/17.30 via Palestro 39
  • mercoledì 26 settembre Autoproduzione ore 14.30/17.30 via Nizza 72
  • venerdì 28 settembre Upcycling ore 14.30/18.30 via Nizza 72.

Per maggiori informazioni sul progetto: http://www.tavolarotonda.org/formazione-non-formale/546-green-jobs-quarta-edizione.html

 

Il progetto Possibilmente riprende dopo la pausa estiva

Sono ricominciati gli incontri del progetto Possibilmente nella nostra sede di via Nizza 72 a Roma.

Le attività per i partecipanti sono moltissime: corsi di pittura e disegno, incontri per imparare come costruire un buon curriculum, incontri dedicati ad affettività e sessualità, workshop di cittadinanza attiva e tanto altro, oltre al pomeriggio del venerdì che è dedicato alla “Comunità Open”, con la fruizione libera della sede e dei servizi permanenti (grande dono, ludoteca, biblioteca, postazione internet).

La partecipazione è sempre gratuita! (necessaria però l’iscrizione al progetto tramite questo modulo)

Le informazioni sul progetto sono qui: http://possibilmentelab.blogspot.com/2018/02/ritorna-possibilmente-ci-vediamo-il-5.html

Inoltre, parteciperemo col progetto agli eventi che seguono e che vi segnaliamo.

 

Notte Bianca a Porta Pia

Sabato 22 settembre, per la prima volta, piazza Alessandria ospiterà la Notte Bianca. Nella storica sede del mercato, ma anche lungo l’omonima strada e via Ancona, sarà un susseguirsi di eventi, incontri e visite.
La pedonalizzazione parziale del quadrante di Porta Pia interesserà piazza Alessandria, via Ancona e parte del Piazzale di Porta Pia, parte di via Alessandria tra la piazza Alessandria e Corso d'Italia, e via Pagliari. Sarà l'evento ufficiale promosso dal Municipio II nell'ambito della Settimana europea della Mobilità sostenibile 2018, alla quale il Comune di Roma aderisce ogni anno attraverso i Municipi con il coordinamento di Roma Servizi per la Mobilità. Sarà presente in un dibattito aperto l’Assessore Linda Meleo.

L’evento prenderà il via nel primo pomeriggio con la pulizia degli invasi degli alberi di via Alessandria. Alle 17 Francesca del Bello, presidente del II Municipio e promotore, taglierà il nastro virtuale del via alla manifestazione organizzata dall’associazione Amici di Porta Pia grazie al contributo del presidente Paolo Peroso.

Parteciperanno numerosissime realtà della zona, tra cui l’associazione Tavola Rotonda e il circolo Legambiente Mondi Possibili, l’associazione Amuse che offrirà una passeggiata culturale, Raccontarsi Raccontando con Annamaria Calore, il Comitato di Quartiere Salario Sallustiano col progetto “un albero per via Alessandria”, oltre a tanti esercizi commerciali e ristoranti della zona.

Verrà aperto il mercatino su via Ancona e piazza Alessandria organizzato da Alessandro Bagatto della Associazione “Il Bagatto”. L’interno del Mercato Nomentano ospiterà una esposizione fotografica su Roma antica e via Alessandria diventerà un atelier a cielo aperto grazie all’artista Enrico Benaglia e al pittore Domenico Purificato. Alle 17:30 è in programma un dibattito sulla Ciclabile Nomentana con Giuseppe Teano per fare il punto sui lavori e avanzare proposte su come possa essere occasione di valorizzazione di tutto il quartiere. Con il calare della sera continueranno le degustazioni dei ristoratori della zona, accompagnate dallo spettacolo dell’associazione “Sbagliando si impara”. A partire dalle 21 tutto il pubblico sarà coinvolto da una serie di eventi diffusi. Gli “Ambasciatori Partenopei” offriranno una serata napoletana e via Ancona si trasformerà in una pista da ballo per il tango. Nency Bego metterà in scena lo spettacolo Cultural Pro e alle 22 sarà proiettato un film sulla facciata dell’edificio del Mercato Nomentano. A chiudere la prima Notte Bianca sarà infine il violinista Guzman con il suo concerto di world music.

Info http://romah24.com/trieste-salario/speciali/il-22-settembre-la-notte-bianca-accendera-piazza-alessandria/

Locandina https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10156767999999828&set=a.10152717129534828&type=3&theater

 

Paesaggi Umani, dal 13 al 26 settembre - i walkabout

Nell’ambito dell’Estate Romana, promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita Culturale, in collaborazione con SIAE, si svolgeranno vari eventi itineranti in tutta la città.
Tra gli altri, ne segnaliamo due curati da Urban Experience:

Lunedì 24 settembre alle ore 19 dalla Biblioteca Leopardi (via Makallè) il walkabout “La nuova breccia di Porta Pia”.
Si andrà, a piedi, in bus e in bici, lungo la Via Nomentana seguendo la traccia del Cantiere della pista ciclo-pedonale in progress, un’infrastruttura che si delinea come una straordinaria opportunità per valorizzare il boulevard della Nomentana, a tal punto da essere stata definita, per l’impatto vitale che provocherà, come “la nuova breccia di Porta Pia”. Il walkabout s’incontrerà con i ciclisti in più punti e in alcuni tratti userà i bus che scorrono sulla Nomentana. Per mantenere il contatto con i ciclisti ci si avvarrà della web-radio che traccerà le conversazioni radiofoniche georeferenziandone i podcast da riascoltare.
La Via Nomentana, l’antica via Ficulensis, è una delle vie consolari che conserva ancora tracce di mausolei, complessi monumentali come quello di S.Agnese, le catacombe ebraiche sotto Villa Torlonia (dove sarà realizzato il Museo della Shoah) o Villa Blanc abbandonata per un secolo, dopo essere stata residenza aulica del barone Alberto Blanc e ora sede dell’Università LUISS. Rileveremo altre particolari curiosità come il luogo dell’incidente in cui perse la vita, nel 1981, Rino
Gaetano uno dei cantautori più amati del suo tempo. Un altro punto d’interesse, tra i tanti altri, sarà, la collinetta dei bersaglieri ebrei al civico 133, il cosiddetto “pincetto”: la collinetta (nascosta dentro un condominio con ingresso in Via Cagliari) da cui partirono i colpi di cannone che provocarono la breccia di Porta Pia.
Abbiamo già raccolto, nel novembre 2016, elementi per mappare questi punti in un walkabout, realizzato in collaborazione con i cittadini di “Ciclabile Nomentana”, a cui hanno partecipato anche i progettisti della pista ciclo-pedonale in via di realizzazione sulla Via Nomentana.
Il percorso del walkabout partirà dalla Biblioteca Leopardi per evocare un punto particolare, quello dove, poco più avanti (a Via Valdarno), la pista s’incrocia con quella ciclopedonale dell’Aniene, dove nel 1929, fu rinvenuto, in una cava di ghiaia, il cranio di un ominide di 125.000 anni fa, ribattezzato “l’uomo di Saccopastore”.
Prima del walkabout ci sarà, presso la Biblioteca Leopardi, una veloce presentazione del libro di Simone Pacini “Il teatro sulla Francigena” che si estenderà nel walkabout che segue…

Martedì 25 settembre alle ore 18, dal Mercato Nomentano (Piazza Alessandria), il walkabout “Nomentano storytelling: la birra e i biscotti dell’opificio diffuso del cibo”
Il percorso del walkabout avrà come focus d’attenzione la raccolta di testimonianze e narrazioni già avviata dall’associazione Raccontarsi Raccontando. Storie che vedono protagonisti alcuni condomini, come quello di Via Alessandria 63 e alcuni negozianti del tratto di strada che va verso Piazza Alessandria, al Mercato Nomentano. E’ importante riconoscere nei Mercati Rionali quell’opportunità di relazione sociale connessa ai consumi alimentari di prossimità che nell’ambito urbano può rappresentare un luogo di progettazione culturale. Prima di tutto è opportuno precisare che uno degli aspetti più importanti connessi a ciò che definiamo cultura riguarda la memoria, declinata in termini d’innovazione e non solo di conservazione del dato documentale. E’ ciò che si sta avviando con il progetto dell’associazione Raccontarsi Raccontando insieme al Comitato di Quartiere Salario Sallustiano, l’Associazione Centro Commerciale Naturale Porta Pia che opera nel mercato rionale del Nomentano e, principalmente, il progetto Possibilmente di cui siamo partner.
Si ricomporranno frammenti di echi di un  territorio che dai primi del Novecento rappresentò un vero “opificio del cibo” con gli stabilimenti della Birra Peroni, dei biscotti Gentilini e molti forni, fabbriche del ghiaccio e torrefazioni. Si arriverà al MACRO-Asilo, ancora in cantiere, dove convergerà questa attività di performing media storytelling per un progetto futuro.

 

La nuova Magnalonga

Non abbiate paura: abbiamo già ricominciato a raccogliere le energie e ragionare sulla nuova (l’undicesima!) edizione della Magnalonga in bicicletta, che si svolgerà come al solito nel penultimo weekend di maggio.

Ci sono arrivati molti spunti interessanti tramite il questionario, ma abbiamo ancora bisogno di idee e critiche (che ora potete fare a mente fredda). Per questo motivo chi ha partecipato quest’anno può ancora compilarlo qui: http://www.magnalonga.net/index.php/questionario

Inoltre, siamo alla ricerca di aiuti anche per la costruzione della nuova edizione e per questo vi chiediamo, se volete mettervi in gioco, di scriverci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per testarvi non solo come mangiatori e pedalatori ma anche come organizzatori di questo evento che tanto amiamo e amate.

Accogliamo suggerimenti e consigli anche su possibili partner, associazioni, percorsi e attività!

Condividi
FaceBook  Twitter  

Partners

Tina due srl    Il Casone Valle dell'Aniene    Legambiente Mondi Possibili

.
.

Partecipa via social network!

Cerca nel sito

Contatti

Per informazioni e per contattarci:
E-mail: info@tavolarotonda.orgsegreteria@tavolarotonda.org
Skype: Associazione Culturale Tavola Rotonda
Telefono: 06 87761893

Iscrizione alla Mailing list

Sei qui: Home Noi Blog Benvenuto autunno