Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione. Alcuni cookies ci permettono di avere statistiche sulle visite tramite Google Analytics, su cosa viene letto, su quali link vengono usati. Altri ci consentono di usare servizi di terzi, come quando incorporiamo audio e video, o diamo la possibilità di condividere un articolo sui social media. I cookie di profilazione servono per accedere alle sezioni riservate del sito. Puoi accettare i cookies cliccando sul pulsante o continuando a navigare, oppure puoi uscire dal sito o bloccare i cookies tramite le impostazioni del tuo browser.

Qui non si sta con le mani in mano, ed ecco di seguito cosa faremo a dicembre. Siete tutti invitati.

AperiTE

AperiTEL’11 Dicembre dalle 18:30 il circolo Legambiente Mondi Possibili organizza un aperitivo plastic-free: cibo e bevande saranno offerti esclusivamente in stoviglie biodegradabili e compostabili. Con l’occasione sarà possibile rinnovare la propria tessera Legambiente per il 2019 e sostenere le iniziative del circolo.

Per continuare ad essere noi, abbiamo bisogno di TE!

Tam Tam DigiFest - Le verità impossibili

“Le verità impossibili – il giornalismo investigativo al tempo delle fake news” è il tema della 13° edizione del Tam Tam DigiFest, la rassegna dedicata alle innovazioni digitali nel racconto audiovisivo, che quest'anno si svolge in provincia di Roma ad Anticoli Corrado presso il Centro di Educazione Ambientale Il Casone - Valle dell’Aniene dal 14 al 16 dicembre, con incontri, proiezioni, mostre e dibattiti per un pubblico attento e curioso alle novità.

Per tutte le informazioni: http://www.tavolarotonda.org/per-viaggiare/valle-dell-aniene-il-casone/553-le-verita-impossibili-il-giornalismo-investigativo-al-tempo-delle-fake-news-tam-tam-digifest.html

Conclusione progetto annuale SVE

Il 16 dicembre ad Anticoli Corrado salutiamo con un pranzo Hanna e Nino che concludono il loro splendido percorso come volontarie europee, per far spazio ai prossimi in arrivo.

Grazie di cuore!

Economia civile e circolare per una città resiliente

Al MACRO Asilo, sala Cinema, il 18 dicembre 2018 alle 17:00:
Un brainstorming su come l'economia circolare possa attivare consapevolezza e auto-organizzazione per rilanciare il principio della resilienza urbana.
Introduce e conduce: Carlo Infante - Urban Experience
Partecipano:

  • Giorgio Zampetti Direttore Generale Legambiente Onlus
  • Lorenzo Barucca Coordinatore Nazionale economia civile
  • Roberta Miracapillo Responsabile progetto Possibilmente A.P.S. Tavola Rotonda
  • Alessio di Addezio Responsabile progetto RiHub e Greenjobs A.P.S. Tavola Rotonda e Legambiente Mondi Possibili

Il forum è promosso da Legambiente

Costruire un distretto di economia civile e circolare: comunità giovanile Possibilmente, Ri_Hub, Greenjobs per una città resiliente

Ingresso libero

Mercatini di Natale a Porta Pia

Dal 18 al 23 dicembre il Comitato Quartieri Salario Sallustiano e l’associazione Raccontarsi Raccontando coordinano il mercatino natalizio a Porta Pia.

Parteciperemo col circolo Legambiente Mondi Possibili e l’A.P.S. Tavola Rotonda nei giorni 21 e 22 dicembre. Veniteci a trovare allo stand: troverete i deliziosi panettoni di Fiasconaro che sostengono il progetto di accoglienza per i Richiedenti Asilo di Riace e tante altre sorprese.

Costruiamo Magnalonga

Gli incontri di coordinamento per la nuova edizione di Magnalonga continuano: abbiamo (quasi) stabilito il percorso e trovato i primi partner. Se siete curiosi e volete darci una mano, ci trovate i martedì sera dalle 19 in sede!

Condividi
FaceBook  Twitter  

Ciao a tutte e tutti!

In vista della Magnalonga 2019 ci piacerebbe coinvolgere attivamente nuovi volontari che desiderano spendersi nell’organizzazione dell’iniziativa che, il prossimo anno, festeggerà l’undicesima edizione!
Infatti, come vi abbiamo anticipato alla fine dell’ultima edizione, per quest’anno cerchiamo una maggiore partecipazione organizzativa e logistica anche tra di voi.

Volete conoscere la realtà che si nasconde dietro quella giornata di fine maggio? Vi piacerebbe partecipare attivamente per metterci lo zampino e anche qualcosa di vostro? Avete voglia di proporre cambiamenti, introdurre temi, in un'atmosfera amichevole e in cui nelle riunioni il “magnà e beve” (per non smentirci) non manca mai?

Se la risposta è sì e volete conoscere il dietro le quinte l’evento e passare un po’ del vostro tempo all'interno dall'associazione Tavola Rotonda e del circolo Legambiente Mondi Possibili, fatevi avanti!

Le attività previste spaziano da quelle più creative a quelle tecniche ma in ogni caso chiunque potrà partecipare offrendo il contributo che può e vuole dare.

Lavoreremo insieme alla costruzione del percorso e delle tappe di degustazione, ideeremo il menu gastronomico e culturale dell’iniziativa e cercheremo partner che sostengano e animino la manifestazione con noi.

Se vi abbiamo incuriositi e non vedete l’ora di cominciare, venite alla prima riunione allargata di coordinamento che si terrà martedì 30 ottobre dalle 18:30 nella nostra sede di via Nizza 72 (zona Piazza Fiume)! Ma prima contattateci, presentandovi brevemente e raccontandoci in cosa siete bravi, a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Abbiamo scritto tutto! Scaldate pedali e meningi, stiamo partendo!

Magnalonga


LA SCIENZA COATTA torna Dar Ciriola con il Pe Dilla Tutta Live Show

L'ANIMA DE LI MEJO SCIENZIATI NOSTRI

Quanno? Sabato 27 ottobre
A che ora se beccamo? Ore 21:00
Indove? Dar Ciriola, Via Pausania 2 (zona Pigneto)

INGRESSO LIBERO, AGGRATISE

Dar Ciriola, in collaborazione con Le Civico, ospiterà p'aa terza vòrta La Scienza Coatta col Pe dilla tutta live show: un format arricchito de un botto de novità co' aneddoti comici, biografie de scienziati coatti e racconti in romanesco accompagnati da immagini ironiche e dissacranti, er tutto interpretato grazie all'aiuto, alla voce, alla coattanza de Roberta Miracapillo affiancata dalle new entry coatte Martina Cardillo, Marco Carlotti e Pippo Ricciardi.

Prima durante e dopo l'evento se compra er libro nostro o er merciandaisi associativo, se prova er menu rinnovato der Ciriola, se beve, se chiacchiera e ce se taja.

Viècce e dillo all'amici!
Daje

L'anima de li mejo scienziati

Condividi
FaceBook  Twitter  

Bentrovati!

Ricomincia la stagione e vi aggiorniamo sulle ultime novità dell’associazione.

Greenjobs: i corsi sui lavori green in partenza

Ripartiamo con i corsi e laboratori “Green Jobs” per l'anno 2018. Abbiamo confermato i corsi dello scorso anno che hanno visto molti partecipanti e grande entusiasmo. I corsi si svolgono sempre in collaborazione con ASL Roma 1 e nascono da un progetto di inclusione per persone utenti dei Dipartimenti di Salute Mentale, ma sono aperti a tutti e anzi sono un’opportunità interessante per la riappropriazione dello spazio sociale da parte di persone con svantaggio, la sensibilizzazione ai temi ambientali, e la crescita dell’autonomia personale e lavorativa.

La formazione anche per questa quarta edizione consiste in quattro moduli, ognuno dedicato a temi specifici quali Autoproduzione, Ciclomeccanica, Informatica sostenibile, e Upcycling-Riuso.

Gli orari e le date di partenza saranno le seguenti:

  • lunedì 24 settembre Informatica Sostenibile ore 14.30/17.30 via Nizza 72
  • lunedì 24 settembre Ciclomeccanica ore 14.30/17.30 via Palestro 39
  • mercoledì 26 settembre Autoproduzione ore 14.30/17.30 via Nizza 72
  • venerdì 28 settembre Upcycling ore 14.30/18.30 via Nizza 72.

Per maggiori informazioni sul progetto: http://www.tavolarotonda.org/formazione-non-formale/546-green-jobs-quarta-edizione.html

 

Il progetto Possibilmente riprende dopo la pausa estiva

Sono ricominciati gli incontri del progetto Possibilmente nella nostra sede di via Nizza 72 a Roma.

Le attività per i partecipanti sono moltissime: corsi di pittura e disegno, incontri per imparare come costruire un buon curriculum, incontri dedicati ad affettività e sessualità, workshop di cittadinanza attiva e tanto altro, oltre al pomeriggio del venerdì che è dedicato alla “Comunità Open”, con la fruizione libera della sede e dei servizi permanenti (grande dono, ludoteca, biblioteca, postazione internet).

La partecipazione è sempre gratuita! (necessaria però l’iscrizione al progetto tramite questo modulo)

Le informazioni sul progetto sono qui: http://possibilmentelab.blogspot.com/2018/02/ritorna-possibilmente-ci-vediamo-il-5.html

Inoltre, parteciperemo col progetto agli eventi che seguono e che vi segnaliamo.

 

Notte Bianca a Porta Pia

Sabato 22 settembre, per la prima volta, piazza Alessandria ospiterà la Notte Bianca. Nella storica sede del mercato, ma anche lungo l’omonima strada e via Ancona, sarà un susseguirsi di eventi, incontri e visite.
La pedonalizzazione parziale del quadrante di Porta Pia interesserà piazza Alessandria, via Ancona e parte del Piazzale di Porta Pia, parte di via Alessandria tra la piazza Alessandria e Corso d'Italia, e via Pagliari. Sarà l'evento ufficiale promosso dal Municipio II nell'ambito della Settimana europea della Mobilità sostenibile 2018, alla quale il Comune di Roma aderisce ogni anno attraverso i Municipi con il coordinamento di Roma Servizi per la Mobilità. Sarà presente in un dibattito aperto l’Assessore Linda Meleo.

L’evento prenderà il via nel primo pomeriggio con la pulizia degli invasi degli alberi di via Alessandria. Alle 17 Francesca del Bello, presidente del II Municipio e promotore, taglierà il nastro virtuale del via alla manifestazione organizzata dall’associazione Amici di Porta Pia grazie al contributo del presidente Paolo Peroso.

Parteciperanno numerosissime realtà della zona, tra cui l’associazione Tavola Rotonda e il circolo Legambiente Mondi Possibili, l’associazione Amuse che offrirà una passeggiata culturale, Raccontarsi Raccontando con Annamaria Calore, il Comitato di Quartiere Salario Sallustiano col progetto “un albero per via Alessandria”, oltre a tanti esercizi commerciali e ristoranti della zona.

Verrà aperto il mercatino su via Ancona e piazza Alessandria organizzato da Alessandro Bagatto della Associazione “Il Bagatto”. L’interno del Mercato Nomentano ospiterà una esposizione fotografica su Roma antica e via Alessandria diventerà un atelier a cielo aperto grazie all’artista Enrico Benaglia e al pittore Domenico Purificato. Alle 17:30 è in programma un dibattito sulla Ciclabile Nomentana con Giuseppe Teano per fare il punto sui lavori e avanzare proposte su come possa essere occasione di valorizzazione di tutto il quartiere. Con il calare della sera continueranno le degustazioni dei ristoratori della zona, accompagnate dallo spettacolo dell’associazione “Sbagliando si impara”. A partire dalle 21 tutto il pubblico sarà coinvolto da una serie di eventi diffusi. Gli “Ambasciatori Partenopei” offriranno una serata napoletana e via Ancona si trasformerà in una pista da ballo per il tango. Nency Bego metterà in scena lo spettacolo Cultural Pro e alle 22 sarà proiettato un film sulla facciata dell’edificio del Mercato Nomentano. A chiudere la prima Notte Bianca sarà infine il violinista Guzman con il suo concerto di world music.

Info http://romah24.com/trieste-salario/speciali/il-22-settembre-la-notte-bianca-accendera-piazza-alessandria/

Locandina https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10156767999999828&set=a.10152717129534828&type=3&theater

 

Paesaggi Umani, dal 13 al 26 settembre - i walkabout

Nell’ambito dell’Estate Romana, promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita Culturale, in collaborazione con SIAE, si svolgeranno vari eventi itineranti in tutta la città.
Tra gli altri, ne segnaliamo due curati da Urban Experience:

Lunedì 24 settembre alle ore 19 dalla Biblioteca Leopardi (via Makallè) il walkabout “La nuova breccia di Porta Pia”.
Si andrà, a piedi, in bus e in bici, lungo la Via Nomentana seguendo la traccia del Cantiere della pista ciclo-pedonale in progress, un’infrastruttura che si delinea come una straordinaria opportunità per valorizzare il boulevard della Nomentana, a tal punto da essere stata definita, per l’impatto vitale che provocherà, come “la nuova breccia di Porta Pia”. Il walkabout s’incontrerà con i ciclisti in più punti e in alcuni tratti userà i bus che scorrono sulla Nomentana. Per mantenere il contatto con i ciclisti ci si avvarrà della web-radio che traccerà le conversazioni radiofoniche georeferenziandone i podcast da riascoltare.
La Via Nomentana, l’antica via Ficulensis, è una delle vie consolari che conserva ancora tracce di mausolei, complessi monumentali come quello di S.Agnese, le catacombe ebraiche sotto Villa Torlonia (dove sarà realizzato il Museo della Shoah) o Villa Blanc abbandonata per un secolo, dopo essere stata residenza aulica del barone Alberto Blanc e ora sede dell’Università LUISS. Rileveremo altre particolari curiosità come il luogo dell’incidente in cui perse la vita, nel 1981, Rino
Gaetano uno dei cantautori più amati del suo tempo. Un altro punto d’interesse, tra i tanti altri, sarà, la collinetta dei bersaglieri ebrei al civico 133, il cosiddetto “pincetto”: la collinetta (nascosta dentro un condominio con ingresso in Via Cagliari) da cui partirono i colpi di cannone che provocarono la breccia di Porta Pia.
Abbiamo già raccolto, nel novembre 2016, elementi per mappare questi punti in un walkabout, realizzato in collaborazione con i cittadini di “Ciclabile Nomentana”, a cui hanno partecipato anche i progettisti della pista ciclo-pedonale in via di realizzazione sulla Via Nomentana.
Il percorso del walkabout partirà dalla Biblioteca Leopardi per evocare un punto particolare, quello dove, poco più avanti (a Via Valdarno), la pista s’incrocia con quella ciclopedonale dell’Aniene, dove nel 1929, fu rinvenuto, in una cava di ghiaia, il cranio di un ominide di 125.000 anni fa, ribattezzato “l’uomo di Saccopastore”.
Prima del walkabout ci sarà, presso la Biblioteca Leopardi, una veloce presentazione del libro di Simone Pacini “Il teatro sulla Francigena” che si estenderà nel walkabout che segue…

Martedì 25 settembre alle ore 18, dal Mercato Nomentano (Piazza Alessandria), il walkabout “Nomentano storytelling: la birra e i biscotti dell’opificio diffuso del cibo”
Il percorso del walkabout avrà come focus d’attenzione la raccolta di testimonianze e narrazioni già avviata dall’associazione Raccontarsi Raccontando. Storie che vedono protagonisti alcuni condomini, come quello di Via Alessandria 63 e alcuni negozianti del tratto di strada che va verso Piazza Alessandria, al Mercato Nomentano. E’ importante riconoscere nei Mercati Rionali quell’opportunità di relazione sociale connessa ai consumi alimentari di prossimità che nell’ambito urbano può rappresentare un luogo di progettazione culturale. Prima di tutto è opportuno precisare che uno degli aspetti più importanti connessi a ciò che definiamo cultura riguarda la memoria, declinata in termini d’innovazione e non solo di conservazione del dato documentale. E’ ciò che si sta avviando con il progetto dell’associazione Raccontarsi Raccontando insieme al Comitato di Quartiere Salario Sallustiano, l’Associazione Centro Commerciale Naturale Porta Pia che opera nel mercato rionale del Nomentano e, principalmente, il progetto Possibilmente di cui siamo partner.
Si ricomporranno frammenti di echi di un  territorio che dai primi del Novecento rappresentò un vero “opificio del cibo” con gli stabilimenti della Birra Peroni, dei biscotti Gentilini e molti forni, fabbriche del ghiaccio e torrefazioni. Si arriverà al MACRO-Asilo, ancora in cantiere, dove convergerà questa attività di performing media storytelling per un progetto futuro.

 

La nuova Magnalonga

Non abbiate paura: abbiamo già ricominciato a raccogliere le energie e ragionare sulla nuova (l’undicesima!) edizione della Magnalonga in bicicletta, che si svolgerà come al solito nel penultimo weekend di maggio.

Ci sono arrivati molti spunti interessanti tramite il questionario, ma abbiamo ancora bisogno di idee e critiche (che ora potete fare a mente fredda). Per questo motivo chi ha partecipato quest’anno può ancora compilarlo qui: http://www.magnalonga.net/index.php/questionario

Inoltre, siamo alla ricerca di aiuti anche per la costruzione della nuova edizione e per questo vi chiediamo, se volete mettervi in gioco, di scriverci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per testarvi non solo come mangiatori e pedalatori ma anche come organizzatori di questo evento che tanto amiamo e amate.

Accogliamo suggerimenti e consigli anche su possibili partner, associazioni, percorsi e attività!

Condividi
FaceBook  Twitter  

Carissimi,

Buone ferie per i lavoratori assunti,
Buona pausa dal lavoro per i precari a tempo indeterminato,
Buona continuazione di estate per gli studenti
Un grande abbraccio a tutti voi,

  • POESIA
  • CASONE
  • LA SCIENZA COATTA
  • DECRESCITA BIKE TOUR (PER MAGNALONGARI)

Volemo te

Una piccola poesia da spiaggia e poi qualche breve importante news:

Ho perso il conto di quanti viaggi ti fai - Quanti chilometri senza partire mai - Io cerco il mare mentre tu cerchi il Wi-Fi (Eh) - Quest'estate cosa fai, faccio di tutto, prendo e mi butto (Eh) - Gli ultimi posti in aereo, Palme che toccano il cielo, Foto con hashtag "Io c'ero", Andale, andale - Portami giù dove non si tocca, dove la vida è loca, Su una ruota, questa notte è nostra (Eh) - Faremo come il vento: Da zero a cento, Portami giù dove non si tocca, dove la vida è loca
Andiamo a ruota, questa notte è nostra (Eh), Faremo come il vento: Da zero a cento (Zero a cento)
Da zero a cento (Zero a cento), Maracaibo, sei del mattino, Un cappuccino e tuffo sul lettino
Hola papito, no hablo español, Andale, andale , Altro festino, cervello nel frigo, Quanto sei figo, capisci che dico? Sarai un tattoo di cui mi pentirò, Andale, andale (Trraa) . A casa, in un posto straniero, Dal cielo cade un desiderio, A cento, partiti da zero - Andale, andale (per svarie volte)

IL CASONE - LA STAGIONE CONTINUA

Continua la stagione nel Centro di Educazione Ambientale “IL CASONE - VALLE DELL’ANIENE” nel piccolo comune di Anticoli Corrado (RM) - Se volete seguirci e seguire il progetto del Servizio di Volontariato Europeo di Hanna e Nino, potete collegarvi alla nostra pagina Facebook - https://www.facebook.com/Ilcasonevalledellaniene/

LA SCIENZA COATTA - CERCASI VOLONTARI PER IL PROGETTO

https://www.facebook.com/LaScienzaCoatta/

Ciao,
Ci piacerebbe coinvolgere attivamente nuovi volontari interessati al progetto Scienza Coatta. L’attività svolta all’interno dell’Associazione di Promozione Sociale Tavola Rotonda, per la quale stiamo coinvolgendo nuove leve, va dall’elaborazione di nuovi contenuti umoristici, divulgativi e grafici per la comunicazione on/offline fino alla partecipazione attiva negli eventi dal vivo collegati al progetto: un’opportunità per partecipare creativamente a uno stimolante progetto associativo che conta su una crescente rete di contatti e relazioni. Volete conoscere la realtà che si nasconde dietro a una pagina di divulgazione come la nostra? Vi piacerebbe organizzare e partecipare attivamente ad eventi dal vivo collaborando con numerosi locali, associazioni ed istituzioni a Roma e in Italia? Siete alla ricerca di spazi di espressione artistico-scientifici

Allora contattateci!

La collaborazione è da intendersi come volontaria ma, in particolari occasioni, sono previsti rimborsi spesa a copertura dei costi sostenuti. Il progetto è in continua evoluzione e ci piacerebbe, anche grazie alla creazione di un team allargato, riuscire a immaginare nuove quadrature economiche che consentano di compensare i collaboratori. Idealmente cerchiamo persone provenienti da varie aree scientifiche o con altre competenze utili al progetto, con spiccato senso dell'umorismo, non necessariamente romane e che se la fanno pija a bene.

Contattateci, presentandovi brevemente, alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MAGNALONGA ADERISCE AL Decrescita Bike Tour 2018 III Edizione

MDF e Altri Mondi Bike Tour insieme in un viaggio ecologico e felice
Dopo il successo dei primi due Bike Tour nel Centro e nel Sud Italia, anche quest’anno il Movimento per la Decrescita Felice si mette in viaggio: da venerdì 31 agosto a domenica 9 settembre, da Roma a Napoli, passando per Velletri, San Felice Circeo, Sperlonga, Itri e Castel Volturno, per conoscere alcune tra le varie realtà italiane che, dal basso, si battono per il cambiamento e al contempo diffondere un’idea diversa di viaggio e di futuro.

Viaggiare lento e a basso impatto ambientale, riscoprire antichi borghi, tradizioni, culture e colture, diffondere l’eco-turismo, la mobilità sostenibile, il viaggio come momento di conoscenza, incontro e scoperta, sono solo alcuni dei temi che si affronteranno durante questo cammino e di cui ci si farà promotori. Durante i chilometri percorsi si avrà la possibilità di ammirare bellissimi paesaggi, visitare piccoli borghi nascosti, incontrare persone del luogo e approfondire le conoscenze attraverso workshop, conferenze, aperitivi, letture e spettacoli teatrali.

Come da tradizione al fianco di MDF c'è Altri Mondi Bike Tour, una banda di artisti/ciclisti che gira l’Italia che cambia e che resiste, che risponde ai conflitti ambientali, che tutela le proprie bellezze naturali, che ogni giorno mette in campo buone pratiche e stili di vita sostenibili, ecologici e efficaci. Con l’energia fotovoltaica, eolica e dinamica prodotta dalle loro bici durante le tappe del viaggio Altri Mondi Bike Tour mette in scena uno spettacolo che racconta le storie sorprendenti ma scientifiche sulle strategie di sopravvivenza, sull’organizzazione sociale e sull’intelligenza del mondo delle piante, degli animali e sulle ipotesi di vita su altri pianeti.

Quest’anno a MDF e a AltriMondiBikeTour si è unita anche FIAB, onlus ambientalista che riunisce oltre 130 associazioni autonome locali, sparse in tutta Italia, con lo scopo di promuovere l’uso della bicicletta sia come mezzo di trasporto urbano che come forma di turismo ecologico e sostenibile, sociale e culturale. Oltre a Fiab ci sarà anche ènostra, fornitore elettrico cooperativo, a finalità non lucrativa, che vende ai propri soci solo elettricità rinnovabile proveniente da impianti sostenibili, fotovoltaici, eolici e idroelettrici con garanzia d’origine, prediligendo realtà di produzione legate alle comunità locali e favorendo la crescita della quota di energia da fonti rinnovabili.
E poi ancora: l'Alveare che dice Sì! un progetto di filiera corta basato sull’economia partecipativa in cui si privilegia l’incontro tra consumatori responsabili e produttori informati, al fine di ridurre al minimo gli sprechi e favorire scambi diretti, prodotti locali, entrate dignitose per chi produce, prodotti di qualità per chi acquista. Ma soprattutto: rapporti di conoscenza e fiducia.
Partner in linea con tutto ciò che il Movimento della Decrescita Felice da sempre afferma e pratica: la consapevolezza che il cambiamento sia quotidiano e personale e che la rivoluzione più importante sia quella che ha inizio nelle proprie abitudini, negli stili di vita, nei consumi sobri e nel piacere della condivisione.

Per iscrizioni e informazioni: Fabio Campia e Karl Kramer Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per interviste e eventi: Elena Tioli 347.5644943

  • QUI l’evento Facebook
  • QUI la pagina Facebook del Bike Tour
  • QUI la pagina Facebook di Altri Mondi Bike Tour
  • QUI la pagina Facebook Mdf
  • QUI il sito Mdf
  • QUI il modulo d’iscrizione

Volete unirvi a noi? Siete interessati a partecipare? Scriveteci a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Oppure MEGLIO ANCORA compilate il form che trovate a questo link: https://goo.gl/7sYc8G

Condividi
FaceBook  Twitter  

Partners

Tina due srl    Il Casone Valle dell'Aniene    Legambiente Mondi Possibili

.
.

Partecipa via social network!

Cerca nel sito

Contatti

Per informazioni e per contattarci:
E-mail: info@tavolarotonda.orgsegreteria@tavolarotonda.org
Skype: Associazione Culturale Tavola Rotonda
Telefono: 06 87761893

Iscrizione alla Mailing list

Sei qui: Home Noi Blog